Gallerie chiuse a Mattinata, Anas cambia idea: lavori sospesi l'8 luglio, si riprenderà dopo l'estate

La decisione, che arriva a poche ore dalla prima comunicazione, è stata presa per contenere i disagi al traffico. Si procederà, dunque, alla esecuzione delle sole attività improrogabili di messa in sicurezza degli impianti

Galleria Sperlonga (ph. Google)

Nuovo cambio di programma per quanto concerne i lavori sulla SS688 'Variante di Mattinata' per i quali Anas aveva predisposto la chiusura di tre gallerie fino a venerdì 10 luglio, data nella quale era prevista la fine dei lavori. 

Ebbene, a distanza di poche ore dalla prima comunicazione, con una nuova nota, la società del Gruppo Fs Italiane ha deciso di proseguire i lavori fino a mercoledì 8 luglio, per poi riaprire il tratto in entrambe le direzioni. Come spiega l'azienda la decisione arriva "al fine di contenere i disagi al traffico durante la stagione estiva". E quindi si sta procedendo solo alla "esecuzione di alcune attività improrogabili di messa in sicurezza degli impianti". Gli altri interventi di ammodernamento dell'impianto di illuminazione all'interno delle gallerie 'San Benedetto', 'Papone' e 'Sperlonga', riprenderanno dopo l'estate". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • 25 infermieri contagiati, "un vero e proprio bollettino di guerra". L'ultimo caso registrato a Foggia due giorni fa

  • Uomo sparisce nel nulla: di lui non si hanno più notizie da venerdì, era andato da Peschici a Termoli con un amico

  • Aumentano i contagi a Foggia: vietato bere all'aperto e mascherine obbligatorie tutti i giorni (anche in zona Stazione)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento