rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Il chiosco di viale Ofanto deve essere smantellato: chiuso perché occupava 85 mq ma non aveva la concessione

Occupava 85 metri quadrati senza alcuna concessione comunale. A ottobre la Polizia Locale aveva accertato le violazioni amministrative

Il chiosco di viale Ofanto, accanto allo Stadio Zaccheria, sarà smantellato. Il Comune di Foggia ha ordinato la chiusura immediata del bar 'Fermento' e lo sgombero immediato dell'area, con il relativo ripristino delle condizioni originarie entro 30 giorni dalla notifica del provvedimento datato 14 dicembre e firmato dal dirigente dell'ex Annona Maria Concetta Valentino.

Dagli accertamenti del nucleo commerciale e annonario della polizia locale effettuati lo scorso 31 ottobre, è risultato che il titolare era sprovvisto dell'autorizzazione amministrativa per la vendita e somministrazione di alimenti e bevande su area pubblica e privo della concessione comunale per l'occupazione di suolo pubblico. Il chiosco delle dimensioni di 85 metri quadrati dovrà essere rimosso. In caso di inosservanza, saranno apposti i sigilli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il chiosco di viale Ofanto deve essere smantellato: chiuso perché occupava 85 mq ma non aveva la concessione

FoggiaToday è in caricamento