Cerignola, riavviato impianto TMB: smaltite 700 tonnellate di rifiuti stoccate nell'ex interporto

Scongiurata l’emergenza igienico-sanitaria. L'impianto di contrada Forcone Cafiero, inoltre, tratterà per 45 giorni i rifiuti quotidianamente prodotti e raccolti nel centro ofantino

I rifiuti stoccati nell'area dell'ex interporto

Riavviato l’impianto TMB (trattamento meccanico-biologico) di Cerignola. Nel centro ofantino sono stati smaltiti i rifiuti abbancati nell’area ex Interporto e, per 45 giorni, tratterà i rifiuti indifferenziati prodotti e raccolti a Cerignola. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così come prescritto dall'ordinanza regionale del 3 agosto 2018, Aseco ha provveduto, lo scorso 14 agosto, al ripristino del funzionamento dell'impianto di trattamento meccanico biologico. Ciò ha permesso di scongiurare l’emergenza igienico-sanitaria e, quindi, di trattare le circa 700 tonnellate di rifiuti indifferenziati che erano state abbancate, in maniera ritenuta illegale dalla Procura della Repubblica, nell'area ex Interporto. L’operazione è stata portata a termine nella giornata di ieri. L'impianto di contrada Forcone Cafiero, inoltre, tratterà per 45 giorni i rifiuti quotidianamente prodotti e raccolti nel Comune di Cerignola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • Ultima ora: catturato il super ricercato Cristoforo Aghilar

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Omicidio a Cerignola: almeno 11 colpi d'arma da fuoco, così è stato ucciso Cataldo Cirulli detto 'Dino Str'ppen'

  • Coronavirus: aumentano i casi in Puglia, sono dieci di cui due in provincia di Foggia

  • San Severo, esplosione nella fabbrica di fuochi Del Vicario: c'è un ferito. Il sindaco: "Preghiamo per Luciano"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento