rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Cerignola

Hashish e cocaina non sfuggono al fiuto del cane antidroga 'Africa': sequestrato stupefacente

La droga - 100 grammi di cocaina in singole dosi pronte per la vendita e 350 grammi di hashish - è stata recuperata in un seminterrato di pertinenza condominiale. L'attività nell'ambito dei controllo pianificati a Cerignola

Hashish e cocaina non sfuggono al fiuto di 'Africa', il cane antidroga protagonista del sequestro operato ieri mattina, a Cerignola. Nell’ambito di un servizio finalizzato ad arginare il fenomeno dello spaccio delle sostanze stupefacenti, gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo e del commissariato ofantino, insieme alle unità Cinofile di Bari hanno infatti sequestrato un discreto quantitativo di sostanze stupefacenti.

Nel dettaglio, gli agenti dovevano effettuare una perquisizione domiciliare nell’abitazione di un pregiudicato per poi sorprendere in un seminterrato dello stabile degli individui che, alla vista dei poliziotti, sono fuggiti a gambe levate. Nel seminterrato condominiale, sono stati recuperati - grazie alla preziosa collaborazione del cane antidroga - circa 100 grammi di cocaina già divisa in singole dosi,  pronte per la vendita e circa 350 grammi di hashish.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish e cocaina non sfuggono al fiuto del cane antidroga 'Africa': sequestrato stupefacente

FoggiaToday è in caricamento