Rapina a Cerignola: malviventi minacciano direttore del Penny Market e lo costringono ad aprire la cassaforte

È accaduto stamani intorno alle ore 6. I malviventi erano tutti col volto coperto, hanno bloccato il direttore che stava aprendo il punto vendita. Bottinoo di circa seimila euro

Immagine di repertorio

Rapina all'alba a Cerignola. È avvenuta al Penny Market di via Manfredonia, intorno alle ore sei: quattro uomini, con il volto travisato, si sono presentati all'ingresso del supermercato, hanno bloccato il direttore - che proprio in quel momento stava aprendo il punto vendita - costringendolo a entrare nell'ufficio e ad aprire la cassaforte.

Una volta impadronitisi del denaro, circa seimila euro, i malviventi si sono dati alla fuga.

Sul posto sono giunti i carabinieri che indagano sull'accaduto. Lo stesso supermercato fu oggetto di un'altra rapina lo scorso 16 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento