Cronaca Via Pescara

"Volevo fare una passeggiata", ma viola le norme sul Coronavirus: su un'auto e senza patente si era spostato da Orta Nova a Cerignola

Doppia denuncia per il 21enne di Orta Nova, già noto alle forze dell'ordine: inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità e guida senza patente. L’auto, scoperta di assicurazione obbligatoria, è stata sequestrata

Immagine di repertorio

In giro per Cerignola in violazione delle norme sull’emergenza Coronavirus, c’è il primo denunciato. E’ successo a Cerignola, dove i carabinieri denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, un 21enne residente a Orta Nova, già noto alle forze dell’ordine.

Controllato in via Pescara, al volante di una Fiat Punto, ai militari ha riferito di essersi recato a Cerignola per fare una passeggiata, violando così le disposizioni per il contenimento del virus Covid-19.

Nel corso del controllo è emerso che il giovane ortese era sprovvisto di patente di guida poiché revocata e quindi nei suoi confronti è scattata anche una denuncia per guida senza patente. L’auto, scoperta di assicurazione obbligatoria, è stata sequestrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Volevo fare una passeggiata", ma viola le norme sul Coronavirus: su un'auto e senza patente si era spostato da Orta Nova a Cerignola

FoggiaToday è in caricamento