Automobilisti indisciplinati nel mirino dei carabinieri: raffica di controlli e contravvenzioni

I carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno svolto un servizio di controllo straordinario del territorio, disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Foggia, mirato al monitoraggio del rispetto delle norme che regolano la circolazione stradale

Oltre 70 conducenti e 40 veicoli controllati in tre ore ieri mattina a Cerignola e ben 36 contravvenzioni elevate per altrettante infrazioni al Codice della Strada.

I carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno svolto un servizio di controllo straordinario del territorio, disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Foggia, mirato al monitoraggio del rispetto delle norme che regolano la circolazione stradale, per contrastare gli incidenti stradali e garantire maggiore sicurezza agli utenti della strada, pedoni compresi.

All’attività hanno preso parte anche i motociclisti della Sezione Radiomobile, che hanno fermato e contravvenzionato ben 17 conducenti intenti a parlare al cellulare mentre guidavano; altri 11 automobilisti sono stati multati per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e due motociclisti sono stati multati per il mancato utilizzo del casco.

Altre contravvenzioni sono state elevate per sorpassi pericolosi, per il mancato rispetto dei limiti di velocità, per la mancata revisione dei veicoli e per manovre pericolose. Due ciclomotori sono stati sottoposti a fermo amministrativo e due patenti di guida sono state ritirate. Ammontano complessivamente a 133 i punti decurtati dalle patenti di guida.

I controlli straordinari proseguiranno nelle prossime settimane e riguarderanno anche altre località della Provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento