Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

A bordo di un furgone (rubato) delle Poste, cerca di speronare auto dei carabinieri: arrestato

E' accaduto a Cerignola, dove i militari hanno arrestato Constantin Miahi Nita, di 27 anni, pregiudicato di origini rumene: risponderà dei reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale; è stato sottoposto agli arresti domiciliari

Immagine di repertorio

A bordo di un furgone, non si ferma all'Alt dei carabinieri e ingaggia con loro un pericoloso inseguimento. E' accaduto a Cerignola, dove i militari hanno arrestato Constantin Miahi Nita, di 27 anni, pregiudicato di origini rumene.

I carabinieri, durante il normale servizio di pattugliamento, mentre era a bordo di un furgone nei pressi della zona industriale gli avevano intimato l’alt. Invece di arrestare la marcia, l’uomo aveva però accelerato, cercando nel contempo di speronare l’auto di servizio, che intanto si era posta al suo inseguimento.

Raggiunta una campagna, Nita ha abbandonato il mezzo, dandosi ad una disperata fuga a piedi. Dopo un lungo inseguimento a piedi nelle campagna, l’uomo, però, è stato raggiunto, bloccato e ammanettato.

Il furgone a bordo del quale viaggiava è poi risultato provento di furto, perpetrato a Bitonto (BA) lo scorso 22 maggio in danno delle Poste Italiane. All’interno del cassone, inoltre, sono stati rinvenuti i pezzi, già completamente smontati, di due auto, per cui sono ancora in corso gli accertamenti per risalire alla loro certa provenienza. Il 27enne, al quale sono stati contestati i reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A bordo di un furgone (rubato) delle Poste, cerca di speronare auto dei carabinieri: arrestato

FoggiaToday è in caricamento