rotate-mobile
Cronaca Cerignola

In auto con mezzo kg di marijuana: 28enne arrestato al casello A14

Sequestrati 575 grammi di "maria" selezionatissima: da esame narcotest, infatti, è emerso che la sostanza era caratterizzata da elevata presenza di principio drogante

In auto con mezzo kg di marijuana attentamente selezionata. E' quanto scoperto nella giornata di ieri, dagli agenti della squadra mobile di Foggia e del commissariato di Cerignola che, per il fatto, hanno arrestato il 28enne Ottavio Scalera, cerignolano, accusato del reato di detenzione di sostanza stupefacente, ai fini di spaccio. 

I poliziotti hanno intercettato la Fiat Puno guidata da Scalera all’altezza dello svincolo autostradale A14, e hanno subito riconosciuto il giovane, attualmente sottoposto ad obbligo di firma presso la stazione Carabinieri di Cerignola. Pertanto, gli operatori hanno deciso di procedere al controllo dell’autovettura e del suo conducente. A bordo del mezzo è stato rinvenuto un sacchetto da atelier di colore nero, posto sul pavimento del passeggero anteriore destro. All’interno della busta vi era un sacchetto in cellophane trasparente con all’interno sostanza stupefacente del tipo marijuana, altamente selezionata nelle sole infiorescenze, mentre nel borsello da lui indossato è stata recuperata la somma di 670 euro, presumibilmente provento di attività di spaccio di sostanza stupefacente.

Scalera, tratto in arresto, è stato accompagnato in commissariato per il prosieguo dell’attività: il denaro rinvenuto e la marijuana - 575 grammi - sono stati sequestrati. Da esame narcotest è emerso che le piante sono caratterizzate da una elevata presenza di principio attivo drogante. Assolte le formalità di rito, il 28enne è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Foggia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con mezzo kg di marijuana: 28enne arrestato al casello A14

FoggiaToday è in caricamento