rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Cerignola / Viale Sant'Antonio

Minorenne gambizzato, la sparatoria in piazza: carabinieri arrestano 20enne trovato con un'arma clandestina

A seguito di udienza di convalida, il giovane è stato collocato, in via cautelare, agli arresti domiciliari, in attesa degli sviluppi del processo a suo carico, volto a definire, in sede dibattimentale, le effettive responsabilità

Ventenne arrestato per il possesso di un'arma clandestina. Il ragazzo è finito nella rete dei controlli, in seguito al ferimento di un minore, avvenuto in piazza Sant'Antonio, a Cerignola. Il fatto risale alla notte tra il 15 ed il 16 novembre scorsi.

Le indagini dei carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno consentito arrestare in flagranza un 20enne cerignolano per possesso di arma clandestina. L'autorità giudiziaria ha condiviso l'operato dei carabinieri, convalidando l'arresto. Il 20enne è stato quindi collocato, in via cautelare, agli arresti domiciliari, in attesa degli sviluppi del processo a suo carico volto a meglio definire, in sede dibattimentale, le effettive responsabilità.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne gambizzato, la sparatoria in piazza: carabinieri arrestano 20enne trovato con un'arma clandestina

FoggiaToday è in caricamento