Uno risponde di rapina in concorso, l'altro di 18 casi di furti e ricettazione: due arresti a Cerignola

Nella giornata di ieri, gli agenti  del Commissariato cittadino hanno eseguito due distinti provvedimenti giudiziari nei confronti di Nunzio D'Agnelli, (6 anni di reclusione) e Vincenzo Ruglio (5 anni, 10 mesi e 23 giorni di carcere)

Immagine di repertorio

Rapina in concorso da una parte, furti aggravati e ricettazione dall'altra. A Cerignola, nel corso della giornata di ieri, gli agenti  del Commissariato cittadino hanno dato esecuzione a due distinti provvedimenti giudiziari.

Alle prime ore del mattino, infatti, hanno tratto in arresto il pregiudicato Nunzio D'Agnelli, cerignolano, classe 1971, già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai Servizi Sociali, per i reati di rapina in concorso. Gli agenti hanno rintracciato l'uomo, nei confronti del quale gravava un provvedimento giudiziario di ordine di esecuzione di espiazione di pena detentiva a seguito revoca dell’affidamento in prova e ripristino della custodia cautelare in carcere emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Venezia, per l’espiazione di una pena residua complessiva di 6 anni di reclusione.

Nel corso della giornata, invece, è stato arrestato il pregiudicato Vincenzo Ruglio, cerignolano, classe 1965, per ben diciotto reati di furti aggravati e ricettazioni di autovetture in concorso nell’anno 2013. Gli agenti hanno rintracciato Ruglio, nei confronti del quale gravava un provvedimento giudiziario di ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Bari,  dovendo espiare la pena di 5 anni, 10 mesi e 23 giorni di reclusione. I due sono stati  condotti presso la Casa Circondariale di Foggia a disposizione della Procura della Repubblica competente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Comunali Foggia 2019

    Comunali ed Europee 2019: seggi chiusi, al via lo spoglio per il sogno Bruxelles. Si attende il dato dell'affluenza

  • Politica

    Anche la 116enne Maria Giuseppa alle urne: è foggiana l'elettrice più anziana d'Italia e d'Europa

  • Meteo

    Allerta 'Gialla' in Capitanata: ancora piogge e temporali, violenta grandinata mette a rischio colture

  • Green

    Sulle spiagge pugliesi 1163 rifiuti ogni 100 metri: l'80% è plastica, migliaia di mozziconi di sigarette

I più letti della settimana

  • VIDEO | Pio e Amedeo show, gran finale ad Amici: una lettera e il quadro di un artista foggiano a Maria

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento