In auto senza assicurazione, forzano posto di blocco: coppia arrestata dopo inseguimento

E' accaduto a Cerignola, dove i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno fermato Giuseppe Caputo di 65 anni e una donna di 42 anni, solo il primo pregiudicato, anche per reati di mafia

Immagine di repertorio

Con l'auto senza assicurazione e con al seguito una dose di cocaina, forzano posto di blocco: coppia arrestata dai carabinieri. E' accaduto a Cerignola, dove i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno arrestato Giuseppe Caputo di 65 anni e una donna di 42, solo il primo pregiudicato, anche per reati di mafia.

I militari li hanno sorpresi in auto in aperta campagna e, volendo procedere ad un controllo, hanno intimato loro l’alt. Invece di fermarsi però, l’autista si è dato alla fuga, venendo alla fine costretto a fermarsi, ma solo dopo diversi chilometri di inseguimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il motivo della fuga, si è poi capito, era l'assenza della copertura assicurativa dell'auto, oltre ad una dose di cocaina, fatto per il quale Caputo è anche stato segnalato alla Prefettura di Foggia quale consumatore di stupefacenti. Entrambi, su disposizione del P.M. di turno, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento