Smontano due auto rubate, ma arrivano i carabinieri: in manette 6 persone

Sei ragazzi di origine rumena sono stati fermati in una campagna tra Cerignola e Stornara, mentre smontavano un’auto e riponevano i pezzi di un’altra all’interno di un furgone

Le auto smontate e il luogo

Ennesima operazione di servizio condotta dai Carabinieri della Compagnia di Cerignola che, nei vari servizi perlustrativi finalizzati a prevenire e reprimere reati nelle zone rurali, hanno arrestato sei persone, tutte di origine romena, ma stabilmente residente tra Cerignola e Stornara, e tutti con età compresa tra i 19 ed i 30 anni.

pezzi rubati-2

I militari dell’Aliquota Radiomobile del NORM, mentre perlustravano il territorio compreso tra Cerignola e Stornara, ed in particolare lungo via Napoli, hanno notato degli strani movimenti in aperta campagna. Allertata la Centrale Operativa e richiesti gli indispensabili rinforzi, unitamente a personale dei Baschi Verdi della Compagnia della Guardia di Finanza di Fasano in supporto a quella a Cerignola, arrivati immediatamente sul posto, i Carabinieri hanno circondato l’area e bloccato sei cittadini rumeni intenti a smontare un’auto rubata, ed a riporre i pezzi di un’altra auto all’interno di un furgone.

IMG_3746-2

Entrambe le autovetture, una Volkswagen Tiguan ed una Ford Focus, sono risultate oggetto di furto perpetrato a Modugno il 23 gennaio scorso. Tale dato conferma ancora una volta il primato di Cerignola quale capitale della ricettazione e del riciclaggio di veicoli rubati. Le autovetture sono dunque state restituite ai legittimi proprietari, mentre i sei malfattori, su disposizione del P.M. di turno, sono stati rinchiusi nel carcere di Foggia.

IMG_3745-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento