Scoperta altra centrale del riciclaggio di auto: c'era anche il motore di una Maserati

A finire nei guai due cerignolani, di 49 e 42 anni, entrambi denunciati. Recuperate varie parti di autovetture e 15 motori di provenienza delittuosa

I 'pezzi' di auto recuperati

In una serie di perquisizioni di iniziativa disposte dal comando della compagnia carabinieri di Cerignola, gli uomini del NORM - Aliquota Radiomobile hanno scoperto l’ennesima centrale del riciclaggio di motori e parti di autoveicoli.

I militari, nel corso di una perquisizione locale, infatti, hanno rinvenuto, oltre a varie parti di autovetture - tra cui ammortizzatori, sportelli, cambi - anche 15 motori, tra cui addirittura uno della Maserati, di provenienza delittuosa. A finire nei guai due cerignolani, di 49 e 42 anni, entrambi pregiudicati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la refurtiva, che intanto è stata posta sotto sequestro, sono tuttora in corso accertamenti presso le case costruttrici per risalire all’identità dei legittimi proprietari. I due responsabili sono invece stati denunciati  in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per concorso in ricettazione e riciclaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento