Centro Palmisano, Leonardo Luviso precisa: "Sole Azzurro lasciata nel 2016, non ho nulla a che fare con gli affidamenti"

Riceviamo e pubblichiamo le precisazioni del commercialista foggiano sulla faccenda degli affidamenti per le attività del centro per anziani effettuati all'Assessorato Politiche Sociali nell'anno 2019

Politiche sociali: in relazione all’articolo pubblicato in data 21 settembre sulle anomalie che hanno accompagnato nel 2019 l’affidamento delle attività presso il Centro polivalente per anziani di Foggua “N.Palmisano”, riceviamo e pubblichiamo le precisazioni di Leonardo Luviso.

Associazione Sole Azzurro. “E’ vero che il sottoscritto ha fondato l’associazione Sole Azzurro nell’anno 2013. E’ altrettanto vero, tuttavia, che il sottoscritto rassegnò le proprie dimissioni nell’anno 2016 e che l’assemblea dei soci, prendendo atto delle mie dimissioni, nominò come nuovo legale rappresentante la Sig.ra Ida Persia. Pertanto, il mio nome non è legato in alcun modo alle attività del Centro Polivalente per Anziano Palmisano in quanto non rappresentavo più l’Associazione a far data dall’anno 2016. Le comunico altresì che l’Associazione Sole Azzurro svolgeva attività culturali e non ha mai lavorato per il Comune di Foggia nel periodo amministrato dal sottoscritto. In merito all’associazione Sole Azzurro dopo la mia amministrazione posso solo riferire, in base alle informazioni in mio possesso, che l’attuale legale rappresentante ha sempre operato correttamente con prudenza e secondo la diligenza media professionale”. (Vero è che Foggiatoday ha parlato di Luviso quale appunto socio fondatore della Sole Azzurro, non aggiungendo null'altro).

Associazione Camminare Insieme. “L’Associazione Camminare è stata coinvolta, qualche mese fa, nel presunto scandalo denominato Segretariato Sociale. Non appena appresa la notizia, il sottoscritto ha invitato lo staff del Dott. Pippo Cavaliere (autore delle notizie infondate) a rettificare le notizie diffuse (vedi mail del 5.06.2019 al Dott. Mainiero, che allego). Nella nota di rettifica evidenziavo, tra l’altro, che l’Associazione Camminare Insieme aveva tutti i requisiti necessari per partecipare all’affidamento dello Sportello Sociale ( forse l’unica associazione). L'associazione, infatti, svolgeva e svolge attività culturali e di inserimento sociale, oltre ad attività artistiche e di indagini del territorio tramite i propri soci che vantano una particolare specializzazione ed esperienza in merito. A tal riguardo, posso anche riferirle che l’Associazione Camminare Insieme ha partecipato recentemente ad un bando di gara di respiro europeo, dato che a livello comunale sembrerebbe che non ci sia spazio. Il sottoscritto, nella mail citata, invitava lo staff del Dott. Cavaliere a trasmettere la propria contestazione presso le testate giornalistiche contattate, nonché ad indire una conferenza stampa per la presa d'atto mediante lettura del citato comunicato. Infatti, l’obiettivo era quello di difendere la legittimità dell’operato dell’Associazione Camminare Insieme, anche innanzi alle Autorità competenti. Ad oggi, spenti i fari della competizione elettorale, non mi risulta che lo staff del Dott. Cavaliere abbia preso atto del mio invito alla rettifica, arrecando un grave danno di immagine al sottoscritto e soprattutto ai soci di “Camminare Insieme”.

“Il sottoscritto infatti esercita la professione di dottore commercialista sul territorio nazionale, avendo all’attivo diversi incarichi come consulente e sindaco revisore contabile di società e multinazionali, nonché incarichi di consulenza dalle varie Procure della Repubblica d’Italia. Pertanto, la diffusione mediatica di notizie ambigue e fuorvianti potrebbe cagionare un danno reputazionale grave ed irreparabile con conseguente ingente perdita economica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento