Mercoledì, 22 Settembre 2021

L'ultimo saluto di Raffaella Carrà al frate con le stimmate: a San Giovanni Rotondo le ceneri dell'artista che ha "imparato ad amare Padre Pio"

Il Santo di Pietrelcina aveva letteralmente rapito il cuore della show girl che il 19 maggio 2001 aveva inaugurato la sede del Centro comunicazioni sociali dei Frati Minori Cappuccini della Provincia religiosa di Sant'Angelo-Foggia

Il desiderio che Raffaella Carrà aveva espresso prima di morire, di salutare un'ultima volta San Giovanni Rotondo, è stato esaudito. A maggio 2001 la show girl emiliana inaugurò la sede di Padre Pio TV, all'epoca Tele Radio Padre Pio. È proprio da quella sede che ha avuto inizio la sua ultima visita a San Giovanni Rotondo, 'accompagnata' da Sergio Japino, suo storico compagno di vita.

Da lì l'urna con le sue ceneri ha raggiunto Santa Maria delle Grazie, la chiesetta antica dove il frate di Pietrelcina ebbe le stigmate per la prima volta.
Domani l'urna sarà portata nella chiesa di San Pio dove verrà celebrata una messa e nel pomeriggio, all'interno dell'Auditorium, ci sarà un concerto in suo onore.

Alla cerimonia era presente anche l'attore comico Enrico Beruschi, anch'egli legato a San Giovanni Rotondo e a Fra Modestino. 

Si parla di

Video popolari

L'ultimo saluto di Raffaella Carrà al frate con le stimmate: a San Giovanni Rotondo le ceneri dell'artista che ha "imparato ad amare Padre Pio"

FoggiaToday è in caricamento