Cronaca Apricena

Apricena, fumata nera sulle sorti del Clinkerificio della ditta Leganti Srl

La maggioranza diserta il consiglio comunale di lunedì 31 gennaio. Sgomento dall'opposizione. Irritati i manifestanti. Adesso si apre lo spiraglio del tavolo tecnico congiunto

Doveva essere il giorno decisivo per le sorti del clinkerificio proposto dalla ditta di Apricena Leganti srl. Così non è stato. L’attesa è stata stroncata dalla maggioranza che ha disertato “l’invito” dei consiglieri di minoranza, attraverso il quale il presidente del consiglio Pasquale D’Avena aveva convocato il consiglio comunale in seduta straordinaria per lunedì 31 gennaio alle ore 19.00 presso la sala consiliare di Palazzo Lombardi.

Delusione per i manifestanti che da alcune ore protestavano all’esterno del Municipio. L’opposizione e il comitato “No cementificio” avevano espressamente chiesto alla maggioranza di centrosinistra una risposta secca sull’argomento. La battaglia politica prosegue, ma adesso in città si parla di un tavolo tecnico congiunto che possa dare da una parte, delle risposte concrete ai dubbi sollevati da alcuni cittadini, dall’altra alle certezze degli attuali amministratori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apricena, fumata nera sulle sorti del Clinkerificio della ditta Leganti Srl

FoggiaToday è in caricamento