menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catturato latitante di Cerignola: il blitz a Civitavecchia, era sbarcato da una motonave proveniente dalla Spagna

A novembre era sfuggito ad una misura restrittiva, girava con documenti falsi. La cattura al porto di Civitavecchia da parte della guardia di finanza

 Era ricercato a livello internazionale per droga il pregiudicato di Cerignola bloccato e catturato nei giorni scorsi nei pressi del porto di Civitavecchia dai finanzieri del comando provinciale di Roma mentre sbarcava da una motonave proveniente dalla Spagna.

I militari di Civitavecchia, insospettiti da alcune anomalie sui documenti di riconoscimento esibiti dall'uomo, hanno deciso di procedere ad ulteriori approfondimenti. Ad appurare la falsa identità dell'uomo sono stati i rilievi foto-dattiloscopici eseguiti dalle fiamme gialle. 

Nel novembre scorso l'uomo era sfuggito ad un provvedimento restrittivo emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bari all'esito delle indagini svolte nei confronti degli esponenti di un clan operante nelle province di Foggia e Bari noto per le attività di spaccio di sostanze stupefacenti, traffico di armi ed estorsioni.

Il latitante è stato arrestato e condotto presso il carcere di Civitavecchia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento