Cronaca Cerignola

Cerignola Campagna, caso Schepp: trovato il microchip del navigatore satellitare

Si trovava sotto i sassi in prossimità del luogo del suicidio. L'aggeggio è stato trasferito alla casa madre. Si avvicina la verità sul caso delle gemelline scomparse, Alessia e Livia

Presto si conoscerà la verità sul percorso effettuato da Matthias Kaspar Schepp. La Polizia ferroviaria ha infatti trovato il microchip del navigatore satellitare del padre delle due gemelline Alessia e Livia. L’aggeggio si trovava in prossimità del luogo del suicidio nascosto sotto alcuni sassi della stazione di Cerignola Campagna.

Il microchip è stato portato presso la casa madre, la Garmin. A breve si saprà che fine hanno Alessia e Livia.
.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola Campagna, caso Schepp: trovato il microchip del navigatore satellitare

FoggiaToday è in caricamento