Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca San Severo

San Severo, caso meningite al Minuziano. L'Asl: "Tutto sotto controllo"

Il sindaco e fresco vincitore delle elezioni provinciali, rassicura le famiglie degli studenti: "Lezioni proseguono e istituto non verrà chiuso"

Il sindaco di San Severo, Francesco Miglio, a seguito della segnalazione di un caso di meningite sviluppato da un componente del corpo insegnanti dell'istituto Minuziano, rassicura la popolazione: “Abbiamo con l'Asl affrontato immediatamente la problematica per mettere in atto tutte le iniziative necessarie.

L'Asl ha effettuato tutti gli interventi necessari e non c'è in atto alcuna emergenza. Pertanto le lezioni proseguiranno senza alcun problema e non sarà necessario interromper e né tantomeno chiudere l'Istituto. Continueremo con le istituzioni sanitarie a monitorare la situazione”.

Così il responsabile U.O. Epidemiologia e Profilassi Malattie infettive, dott.ssa Giuseppina Moffa, e il Referente SISP Area Nord - Dipartimento di Prevenzione,dott. Giovanni Iannucci: " Tutto sotto controllo all'Istituto Superiore I.T.I.S. 'Minuziano' di San Severo, dopo il caso di meningite che ha colpito un componente del corpo insegnanti, ricoverato martedì scorso agli Ospedali Riuniti di Foggia ed ormai in via di guarigione".

Dopo aver prescritto già da sabato ad un ristretto numero di alunni la specifica profilassi, ieri mattina i dirigenti del Servizio Igiene ASL FG Area Nord, hanno incontrato i docenti,i genitori e gli alunni dell'I.T.I.S., per fare il punto della situazione e tranquillizzare tutti sullo stato di sicurezza degli ambienti scolastici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Severo, caso meningite al Minuziano. L'Asl: "Tutto sotto controllo"

FoggiaToday è in caricamento