Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Avvisati tardi e rispediti a casa: la Princes fa arrabbiare i lavoratori stagionali

E' accaduto questa mattina poco prima del turno 6-14. Molti lavoratori sarebbero stati avvisati in ritardo, poco prima di entrare in azienda. Altri non avrebbero ricevuto nulla

C’è tanta rabbia tra gli “stagionali” del turno di lavoro 6-14 presso il conservificio Princes, che alle prime luci dell’alba di questa mattina sono stati rispediti a casa “per assenza di materia prima”.

Ciò che ha infastidito decine di lavoratori è il messaggio di preavviso arrivato soltanto pochi minuti prima di timbrare il cartellino: c’è chi ha ricevuto l’sms la sera prima, chi poco prima di entrare in azienda, chi invece è dovuto rientrare a casa senza nessuna segnalazione.

ECCO I CHIARIMENTI DELLA PRINCES

A FoggiaToday una delle lavoratrici esprime sconcerto per l’accaduto: “Per quale motivo siamo stati avvisati in netto ritardo? Chi ci rimborserà le spese del viaggio? Chi tutela i circa 300 lavoratori rispediti a casa dalla sicurezza all'entrata dell'azienda? Dove sono i sindacati in difesa dei lavoratori?"


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvisati tardi e rispediti a casa: la Princes fa arrabbiare i lavoratori stagionali

FoggiaToday è in caricamento