Tre casi distinti di meningite in Capitanata, Asl Foggia: “Nessun rischio di contagio”

La Asl Fg adotta immediatamente il piano di profilassi. Nessun rischio di contagio. La situazione è monitorata dagli operatori sanitari. Due casi a Manfredonia e uno nel carcere di Foggia

Asl di Foggia

In merito agli episodi di meningite batterica verificatisi nelle ultime settimane in Capitanata, l direzione strategica della Asl Fg rassicura la popolazione. Per quanto concerne i primi casi, registrati a Manfredonia, si è trattato di due donne arrivate presso l’Ospedale “San Camillo De Lellis” in due settimane diverse. A seguito del sospetto diagnostico, la prima paziente è stata trasferita agli Ospedali Riuniti di Foggia nel reparto di “Malattie infettive”, mentre la seconda è stata trasportata in un primo momento a San Giovanni Rotondo presso il reparto di “Neurologia” di Casa Sollievo della Sofferenza, e poi spostata a Foggia, anch’essa in “Malattie infettive”.

L’ospedale manfredoniano è stato bonificato e le persone venute a contatto diretto con le pazienti (familiari e personale ospedaliero) sono state sottoposte immediatamente a profilassi anti-batterica. Nessun rischio, dunque, di contagio e diffusione del batterio anche perché tra le due donne, provenienti, come si è accertato, da comunità distinte, non c’era stato in precedenza alcun contatto.

Anche per il terzo caso, che ha riguardato una guardia giurata in servizio nel carcere di Foggia, deceduta a causa di sospetta meningite batterica nell’Ospedale di Trani, comune di residenza, è stata subito avviata la profilassi preventiva nei confronti di coloro che, nel carcere di Foggia, sono venuti a contatto con la vittima. I tre casi, si precisa, sono distinti e non vanno assolutamente messi in relazione. La situazione è sotto controllo e monitorata costantemente dagli operatori della Azienda Sanitaria Locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento