rotate-mobile
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le Iene a San Severo: la denuncia sulle aste giudiziarie delle case, un avvocato nel mirino dell'inviato Luigi Pelazza

Il servizio di Luigi Pelazza de 'Le Iene' sulle aste giudiziarie delle case e il presunto ruolo di un avvocato di San Severo

A San Severo, secondo Le Iene, ci sarebbe un "mago" delle aste giudiziarie, di professione avvocato. E' quanto raccontato nel servizio di Luigi Pelazza andato in onda nella puntata del 23 novembre. 

All'inviato del programma di Italia 1, davanti alle telecamere, un ragazzo di nome Carmine ha riferito di aver partecipato all'asta per l'aggiudicazione di una casa del valore di oltre 200mila euro, inizialmente battuta al prezzo di 85mila euro. "Andiamo dal curatore e sotto l'ufficio troviamo tre persone".

Secondo la persona interessata all'appartamento finito all'asta, un avvocato di San Severo gli avrebbe detto di lasciar perdere esprimendosi - secondo il suo racconto - in questi termini: "Se mi conosci già sai che te ne devi andare". E che una persona più anziana si sarebbe avvicinata a lui e gli avrebbe offerto anche del denaro.

Sempre secondo le rivelazioni di Carmine a Pelazza de 'Le Iene', l'avvocato gli avrebbe detto che quella casa non l'avrebbe presa perché l'avrebbero fatta arrivare ugualmente a 200mila euro, che sarebbe ritornata all'asta e che sarebbero stati disposti a perdere anche la cauzione di 8500 euro. Come da immagini registrate da Le Iene, durante l'asta, alla cifra di 141.500 euro, Carmine si ferma.

Un gancio de 'Le Iene', fingerà poi di essere interessata all'acquisto di una casa: "Di solito non si presenta nessuno, io pongo in essere proprio il reato di turbativa" il commento del legale registrato dalla telecamera nascosta nel corso di un appuntamento tra l'avvocato e la finta acquirente.

Successivamente Pelazza raggiunge l'avvocato sanseverese e gli chiede spiegazioni. Questa la risposta: "Io non ho mai fatto turbativa d'asta, io ho fatto tutto nel rispetto della legge".

Video popolari

Le Iene a San Severo: la denuncia sulle aste giudiziarie delle case, un avvocato nel mirino dell'inviato Luigi Pelazza

FoggiaToday è in caricamento