Foggia: servizio mensa e dormitorio per senza fissa dimora, stranieri ed indigenti

Il progetto prende il nome di Casa Santa Maria del Conventino. L’erogazione del servizio parte da oggi 8 luglio, per la durata di tre anni, finanziato con fondi del Piano Sociale di Zona

Palazzo di Città

E’ stata firmata la convenzione tra la Caritas Diocesana Foggia-Bovino con  la Fondazione “Fasano Potenza” e l’assessorato alle Politiche Sociali del comune di Foggia per l’attuazione del progetto “Casa Santa Maria del Conventino: servizio mensa e dormitorio per senza fissa dimora, stranieri ed indigenti presenti in città”.

L’erogazione del servizio parte da oggi 8 luglio, per la durata di tre anni, finanziato con fondi del Piano Sociale di Zona. La Caritas Diocesana Foggia-Bovino tramite la Fondazione “Fasano Potenza” onlus  si impegnano a fornire, a soggetti segnalati dal Comune di Foggia, cinque posti di accoglienza in favore di uomini adulti,  assicurando vitto ed alloggio, colazione, e cena in collegamento con le mense istituite presso le parrocchie della città, o attraverso esercenti pubblici; distribuzione di indumenti, accesso alle docce su prenotazione, dal lunedì al venerdì per gli adulti uomini ed il sabato per le donne.

Inoltre, la Caritas Diocesana Foggia-Bovino e la Fondazione Fasano Potenza, in caso di avvio di corsi d’informatica e di avviamento a lavori artigianali, si impegnano a garantire l’inserimento di soggetti indigenti segnalati dal Comune di Foggia. Il Comune di Foggia – si legge in una nota stampa - in questi ultimi anni ha dovuto affrontare casi di povertà complesse e multiformi con una serie coordinata di politiche e di servizi rivolti alle persone, alle famiglie e ai gruppi sociali.

La scelta dell’Ambito è stata di procedere, in un’ottica di autentica sussidiarietà orizzontale, con il coinvolgimento e la valorizzazione, sin dalla fase di progettazione delle politiche, del vasto e variegato cosmo delle organizzazioni della società civile foggiana, naturalmente, anche delle altre presenze istituzionali attive sul territorio cittadino. “Ci stiamo confrontando con nuove forme di povertà, prima non presenti, legate alla recessione economica in atto. Nel capoluogo dauno sono sempre più numerose le persone che si trovano in difficoltà, per la perdita del posto di lavoro”, ha sottolineato l’assessore alle Politiche Sociali, Pasquale Pellegrino.

Il Comune di Foggia, attraverso il Piano Sociale di Zona, ha inteso intervenire nella  fase dell’emergenza assicurando forme di sostegno economico diretto, immediato e servizi, finalizzati alla definizione di un progetto individualizzato di azione e da oggi, garantendo anche l’inserimento di soggetti svantaggiati in strutture di pronta accoglienza oltre ad attivare una serie di azioni volte a favorire il reinserimento e integrazione di soggetti svantaggiati con il partenariato di enti di formazione, attraverso percorsi formativi, professionalizzanti e tirocini formativi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento