Cronaca

C’è carenza di nonni vigili, ma Foggia ne ha bisogno: appena cinque in servizio

Giorgione e Berardino della UIL FPL invitano i pensionati – uomini e donne tra i 52 e i 75 anni – a recarsi presso il comando della polizia municipale di Foggia per dare la propria disponibilità

Anche quest'anno il comando di Polizia Municipale di Foggia ha promosso il servizio di volontariato dei nonni vigili per garantire l'ingresso e l'uscita dei bambini dalle scuole elementari e medie. Nonostante l’iniziativa trovi il parere favorevole genitori degli alunni e del personale scolastico, rispetto al precedente, quest'anno si registra un numero decisamente inferiore di pensionati che hanno dato la loro disponibilità.

Si è passati dai 18 ai cinque nonni vigili in servizio da settembre ad oggi. Dal momento che questa esperienza rappresenta un esempio di legalità e rispetto delle regole del Codice della Strada, socialmente utile e garanzia della sicurezza dei bambini, la UIL FPL Polizia Locale di Foggia - nelle persone del segretario generale dott. Luigi Giorgione e provinciale Stefano Berardino, invita i pensionati – uomini e donne - di età compresa tra i 52 e i 75 anni, a recarsi presso il comando via Manfredi a dare la propria disponibilità. L’attività di volontariato potrebbe estendersi anche a servizi coordinati dalla Polizia Municipale per manifestazioni cittadine culturali, sportive e sociali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C’è carenza di nonni vigili, ma Foggia ne ha bisogno: appena cinque in servizio

FoggiaToday è in caricamento