Carapelle, Cervaro, Incoronata e Mezzanone senz’acqua per 96 ore

Erogazione sospesa dalle 8 del 3 dicembre alla stessa ora del 7. Lavori utili ad eliminare le interferenze con la nuova linea ferroviaria Foggia-Caserta

Autobotte

Carapelle e i borghi Cervaro, Incoronata e Mezzanone saranno senz’acqua per 96 ore. L’Acquedotto Pugliese sospenderà temporaneamente l’erogazione per via dei lavori che riguarderanno la deviazione della condotta idrica “Integrativa per la Capitanata” utili ad eliminare le interferenze con la nuova linea ferroviaria Foggia-Caserta in contrada Ponte Albanito.

L’erogazione verrà sospesa alle 8 di lunedì 3 e ripristinata alla stessa ora di venerdì 7. Subiranno disagi gli edifici sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo. Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell'area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell'acqua nelle ore interessate dalla interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Al fine di limitare gli eventuali disservizi, AQP provvederà alla fornitura integrativa di acqua mediante autobotti, che saranno dislocate in via Matteotti ed in via Don Damiano Ciano nell'abitato di Carapelle e presso la piazza centrale degli altri borghi interessati. Per informazioni chiamare il numero verde 800.735.735 o consultare la sezione "Che acqua fa" su www.aqp.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento