Atto intimidatorio a Carapelle: a fuoco l'auto del segretario comunale della Lega

Le fiamme hanno provocato ingenti danni nella parte anteriore dell'auto. Cusmai: "A Giovanni il nostro sostegno a continuare per la sua strada intrapresa sempre in maniera trasparente e leale"

È quasi certamente di natura dolosa l'incendio avvenuto nella notte a Carapelle: ad andare a fuoco è stata l'auto di Giovanni  Izzi, segretario cittadino della Lega. Le fiamme hanno seriamente danneggiato il vano motore dell'auto: "Tutta la Lega abbraccia il Segretario di Carapelle, Giovanni Izzi, per il vile attentato incendiario che nella notte ha colpito la sua automobile. Confidiamo nelle indagini, già avviate, delle autorità preposte per individuare e punire chi si è macchiato di tale vigliaccata. A Giovanni il nostro sostegno a continuare per la sua strada intrapresa sempre in maniera trasparente e leale per la sua comunità e per il nostro partito", ha commentato il segretario provinciale Daniele Cusmai. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento