I Carabinieri di Carapelle salvano una donna da un incendio e fermano quattro vandali minorenni: i complimenti del sindaco

Nel pomeriggio di Natale i militari sono intervenuti per evacuare uno stabile in attesa dell'arrivo dei vigili del fuoco. La notte scorsa, invece, sono stati fermati quattro minorenni che stavano vandalizzando alcune strutture comunali e un bar

"Oggi voglio mostrare tutta la mia gratitudine nei confronti dei militari dell'Arma dei Carabinieri della stazione del mio paese". Sono le parole del sindaco di Carapelle, Umberto Di Michele, all'indomani di due importanti interventi dei carabinieri del comandante Tommaso Piccirillo.

"Nel pomeriggio di Natale - ha detto Di Michele - Piccirillo e i suoi uomini sono intervenuti in uno stabile di via Montebello, in cui era stato segnalato un incendio ed hanno tratto in salvo una signora di 75 anni che si trovava proprio nell'abitazione in fiamme per colpa di una candela accesa. I militari hanno anche evacuato l'intero stabile in attesa dei vigili del fuoco, che hanno sedato le fiamme.

Nella notte appena trascorsa, invece, grazie a due segnalazioni di altrettanti cittadini al numero WhatsApp del Comune, sono stati fermati ed identificati quattro ragazzi minorenni, che si stavano rendendo protagonisti di atti vandalici nei confronti di alcune strutture comunali e di un bar. I carabinieri sono intervenuti in maniera tempestiva. Voglio ringraziarli pubblicamente - ha aggiunto il sindaco - per il contributo fornito all'incolumità pubblica dei miei concittadini e voglio sottolineare l'importanza delle segnalazioni al numero WhatsApp ( 333 360 0674), che danno la possibilità ai cittadini di interagire in tempo reale ed in completo anonimato. Grazie ai segnalatori, che hanno mostrato un grande senso di civiltà. La cooperazione tra cittadini, istituzioni e forze dell'ordine è sempre proficua".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento