Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Landella dalla 'pista' di Mezzanone chiama Salvini: "Caro Ministro, Foggia ha bisogno di te"

"Caro Ministro Salvini, Foggia ha bisogno di te"

 

Questo l'incipit del video-appello con il quale il sindaco di Foggia, Franco Landella, richiama l'attenzione del neo Ministro dell'Interno sulla 'pista' di Borgo Mezzanone, che da tempo ospita un agglomerato di baracche - un vero e proprio ghetto che ospita fino a 2000 persone - e che il primo cittadino definisce "un concentrato di abusivismo e illegalità" alle porte del Cara. 

"Un'emergenza che è necessario fermare", precisa Landella. "Da qui ogni giorno in centinaia si muovono verso Foggia, riversandosi nell'area a ridosso della stazione ferroviaria e del centro. Con l'aiuto del Prefetto, si sta provando ad arginare il fenomeno, ma occorre un'attenzione speciale", continua. "Caro Matteo, un anno e mezzo fa come sindaco di Forza Italia sollevai il problema di Borgo Mezzanone. Oggi il tuo incarico ci dice che quella promessa può e deve essere mantenuta". IL VIDEO

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento