Guardia di Finanza scopre deposito di merci rubate e di contrabbando

Quattro persone, poi denunciate alla Procura della Repubblica, sono state sorprese a scaricare un camion di merci risultate provento di rapina e furto in un capannone del foggiano

Guardi di Finanza

Proseguo l’impegno profuso dalla Guardia di Finanza per contrastare la commercializzazione di prodotti di provenienza illecita: un fenomeno grave che altera le regole della concorrenza sul mercato e che provoca gravi danni alle aziende che operano nella legalità.

Durante un’operazione di controllo economico del territorio, i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria hanno perquisito un capannone al cui interno sono state sorprese, in flagranza di reato, 4 persone impegnate a scaricare un camion di merci che – a seguito dell’immediato riscontro dei lotti di produzione - sono risultate provento di rapina e furto.

In particolare, sono stati sequestrati 10 bancali contenenti 720 batterie per auto trafugate ad una impresa bergamasca, 2 bancali di prodotti alimentari sott’olio rubati presso un’azienda di Rocchetta Sant’Antonio, l’autocarro utilizzato per l’illecito traffico e ben due tonnellate di gasolio per autotrazione in contrabbando, pronte per essere immesse sul mercato clandestino dopo i recenti rincari dei prodotti petroliferi.

In tutto sono quattro le persone denunciate alla Procura della Repubblica di Foggia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento