Cantieri edili nel mirino degli ispettori del lavoro: irregolari tutte le aziende controllate, sanzioni per 30mila euro

Nel complesso sono state comminate 5 violazioni amministrative per un importo complessivo di € 18.000, relative ai lavoratori senza assunzione, violazioni sull’orario di lavoro e regolare tenuta delle scritture obbligatorie

Immagine di repertorio

Controlli nei cantieri edili in vari Comuni della Provincia di Foggia. Nel corso dell’attività ispettiva programmata per l’anno corrente dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Foggia, gli scorsi 9, 10 e 11 maggio 2019, gli Ispettori del Lavoro hanno effettuato 5 accessi ispettivi presso alcuni cantieri edili in vari Comuni della Provincia di Foggia.

Da tali controlli sono emerse 5 aziende irregolari su 5 e sono state riscontrate violazioni che hanno riguardato l’occupazione a “nero” di 5 lavoratori. Sono stati adottati 3 provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale per un totale di €. 6.000,00, in quanto è stato accertato l’impiego di personale non risultante dalle scritture obbligatorie in misura pari o superiore al 20 per cento del totale dei lavoratori regolarmente occupati.

Nel complesso sono state comminate 5 violazioni amministrative per un importo complessivo pari a €. 18.000,00. Le sanzioni amministrative sono quelle relative ai lavoratori trovati senza regolare assunzione, alle violazioni sull’orario di lavoro, alla regolare tenuta delle scritture obbligatorie.

Inoltre la sempre particolare attenzione dedicata alla tutela della sicurezza nei luoghi di lavoro, materia di primaria importanza, ha portato alla contestazione nei confronti di tutte le 5 aziende di 5 violazioni penali in materia di sicurezza per un importo di €. 12.776.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento