Quattro cuccioli di cane abbandonati nella spazzatura: salvati dagli "angeli" dell'Amiu

Erano stati abbandonati vicino un cassonetto in via Almirante. A prendersi cura di loro saranno Caterina, Anna, Teresa e Antonella: a loro il "grazie" di Guerrieri con la coda e Guardie Eco-Zoofile Endas

Le quattro donne che si occuperanno dei cuccioli

Erano stati abbandonati da gente senza cuore, vicino un cassonetto della spazzatura in via Almirante, al Rione Ordona Sud, a Foggia. Ma a salvare i quattro cuccioli di cane gettati via come fossero immondizia, sono stati i dipendenti dell’Amiu che li hanno strappati a morte certa. A prendersi cura di loro, adeso saranno le foggiane Caterina, Anna, Teresa e Antonella che non hanno saputo resistere alla dolcezza di questi cuccioli. Sul posto, gli attivisti dell’associazione “Guerrieri con la coda” e le Guardie Eco-Zoofile Endas. “Oggi è una bellissima giornata – spiegano dalle associazioni - che solo grazie ai dipendenti Amiu non si è trasformata in giornata da dimenticare. Dobbiamo ringraziare tutti queste quattro mamme-balie, che al nostro arrivo erano già con i cuccioli in fase di adozione. Un grazie dal profondo del cuore alle signore Caterina, Anna, Teresa e Antonella”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • Ultima ora: catturato il super ricercato Cristoforo Aghilar

  • Omicidio a Cerignola: almeno 11 colpi d'arma da fuoco, così è stato ucciso Cataldo Cirulli detto 'Dino Str'ppen'

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus: aumentano i casi in Puglia, sono dieci di cui due in provincia di Foggia

  • San Severo, esplosione nella fabbrica di fuochi Del Vicario: c'è un ferito. Il sindaco: "Preghiamo per Luciano"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento