Morti stecchiti, forse avvelenati: a Orsara è caccia al killer dei cani

Cinque animali trovati senza vita, verosimilmente avvelenati nei pressi dell'area camper cittadina. Sull'accaduto sono in corso le indagini delle forze dell'ordine

Uno dei cani avvelenati ad Orsara

Morti stecchiti. Forse avvelenati. E’ questa la terribile fine riservata a cinque cani, ritrovati senza vita, ad Orsara di Puglia. Rigidi, stesi al suolo, uccisi. A denunciare l’accaduto è stata la padrona di tre dei  cinque cani avvelenati. Il fatto è accaduto nei pressi dell’area camper cittadina: da una prima e sommaria ricostruzione dell’accaduto, si presume che i cani siano stati avvelenati all’alba di oggi da qualcuno che abita in quella zona o le frequenta abitualmente per altri motivi. L’accaduto è stato denunciato alle forze dell’ordine in mattinata e si attendono i risultati dell’autopsia per i primi due cani uccisi, le cui carcasse sono state trovate dalla proprietaria nel giardino di casa, convinta però che siano stati avvelenati nel vicino parco cittadino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Maxi rissa a Foggia, paura e sangue in via Bagnante: il bilancio è di sette arresti e due persone in ospedale

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Arriva la tempesta di grandine, vento e fulmini: è allerta 'arancione' sul Gargano e Basso Fortore

  • Autobus si schianta contro un albero: amputata la gamba della 17enne ferita nel terribile incidente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento