Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Mattanza di cani, shock a San Severo: due sono morti, altri in coma e dieci mancano all'appello

La denuncia è di Nunzio Cascavilla, dell'Enpa cittadina. A causa dell'avvelenamento, due cani sono morti e altri sono in coma, ma sono una decina quelli che mancano all'appello e che forse sono andati a morire altrove

Orrore a San Severo, dove due notti fa, sono stati avvelenati alcuni cani che stazionavano nei pressi del canile. La denuncia è di Nunzio Cascavilla, dell’Enpa di  San Severo. A causa dell’avvelenamento, due cani sono morti e altri due sono in coma.

“Purtroppo, però, i cani che mancano all'appello sono una decina, che sicuramente sono andati a morire nei campi di grano della zona”, spiega. “Stiamo cercando di individuare il "delinquente" che ha messo in atto lo squallido gesto del quale dovrà rispondere alla Magistratura”. Purtroppo non è il primo caso registrato in città.

Lo scorso 3 marzo, nella zona Pip cittadina, altri quattro cani furono avvelenati con pesticidi. Gli autori del gesto, però, sono stati individuati dagli agenti della Polizia Locale di San Severo e denunciati all’autorità giudiziaria per aver depositato sulla sede stradale cibo avvelenato. Si tratta di due uomini, non residenti in città; gli esami tossicologici effettuati presso hanno confermato le cause della morte degli animali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattanza di cani, shock a San Severo: due sono morti, altri in coma e dieci mancano all'appello

FoggiaToday è in caricamento