rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Biccari

La G.N.A. rinviene due cani avvelenati nella periferia di Carapelle

Due agenti fuori servizio della Guardia Nazionale Ambientale hanno trovato un cane avvelenato in fin di vita e un altro già deceduto

gnd-cani

Lunedì 11 aprile due agenti della Guardia Nazionale Ambientale fuori servizio, residenti a Carapelle, il Dirigente Prov. di Settore Piarulli Matteo e l'Assistente Tudisco Giovanni hanno notato la presenza di due cani avvelenati.

Sono giunti sul luogo il personale della Protezione Civile guidati dal Presidente Morra Lorenzo , i Carabinieri della stazione di Carapelle con il Maresciallo Piccirillo che, insieme agli agenti carapellesi della G.N.A. e al dirigente Prov. Di Settore Losurdo Matteo del Distaccamento di Cerignola, hanno messo in moto la macchina dei soccorsi per un cane ancora moribondo. Inoltre sono intervenuti i Sanitari dell'ASL di Cerignola Servizio Veterinario che hanno potuto constatare il decesso degli animali e trasportandoli nei luoghi preposti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La G.N.A. rinviene due cani avvelenati nella periferia di Carapelle

FoggiaToday è in caricamento