Immagini di impegno quotidiano: ecco il Calendario 2014 della Polizia di Stato

Anche quest'anno, il ricavato delle vendite sarà destinato al progetto Unicef “Bangladesh – proteggere i bambini lavoratori e di strada”. Dal 2001 al 2013 sono stati raccolti circa 1milione e 800 mila euro

L'immagine per Febbraio 2014

Sicurezza e solidarietà: sono questi i concetti su cui è stato costruito il Calendario della Polizia di Stato per il 2014. Alla base un unico intento: dare “immagine” al lavoro delle donne e degli uomini che quotidianamente onorano quella divisa.

Gli scatti che accompagnano i dodici mesi del 2014 sono brani di realtà, testimonianze di fatti nel corso dei quali donne e uomini della Polizia hanno prestato il proprio servizio con grande senso del dovere sia nel contrasto alla criminalità sia nel soccorso pubblico, ma anche nel corso di interventi ordinari.

Il calendario 2014 è stato presentato nel passato fine settimana, nella Scuola Superiore della Polizia, da Carlo Conti alla presenza del Capo della Polizia, Direttore generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Alessandro Pansa e del presidente del Comitato italiano per l’Unicef, Giacomo Guerrera.

Tra gli ospiti anche l’attore e scrittore Giorgio Faletti e i protagonisti degli scatti: poliziotte e poliziotti che hanno testimoniato l’impegno quotidiano di tutta la Polizia in ogni occasione in cui è stato necessario portare aiuto e conforto ai cittadini.

Grazie alla ormai consolidata partnership, Polizia di Stato e Unicef lavoreranno ancora una volta insieme per la solidarietà nei Paesi del mondo, quelli meno fortunati. Con il ricavato, verranno infatti realizzati in Bangladesh spazi permanenti a misura di bambino, rifugi notturni e temporanei. Ancora, verrà data assistenza giuridica e legale, e verrà fornita un’attività di integrazione e reinserimento sociale.

La Polizia ha infatti deciso di sostenere con le vendite del Calendario (acquistabile anche a Foggia, in via Gramsci, presso lo sportello URP della Questura) il progetto Unicef “Bangladesh – proteggere i bambini lavoratori e di strada”. Dal 2001 al 2013 sono stati raccolti per i progetti Unicef circa 1milione e 800 mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il calendario sarà disponibile anche in versione App (per sistemi Android e iOS), gratuitamente scaricabili dal link del sito della Polizia di Stato: https://www.poliziadistato.it/articolo/view/27831/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento