Riprende vita l'idroscalo di Cagnano, la svolta dopo 70 anni di abbandono: "Sarà volano per il Gargano"

Il 20 maggio a Cagnano Varano arriva il ministro della Difesa Elisabetta Trenta per la firma sul protocollo che punta al recupero e alla valorizzazione dell'ex stazione idrovolanti

L'idroscalo (foto da TripAdvisor)

Tornerà presto a funzionare l'ex stazione idrovolanti che affaccia sul Lago di Varano. Lo ha annunciato questa mattina il sindaco Claudio Costanzucci. Si tratta dell’idroscalo Ivo Monti di San Nicola Imbuti, un complesso di strutture edificate durante la prima guerra mondiale dall’esercito italiano, e ampliate durante la seconda.

Le immagini di quel che resta dell'idroscalo

Il 20 maggio nella sala consiliare del comune garganico, insieme al direttore dell'Agenzia delle Entrate e al ministro della Difesa Elisabetta Trenta, si porrà la firma sul protocollo d'intesa per il recupero e la valorizzazione dell'idroscalo.

"Sarà una giornata storica per Cagnano Varano perché finalmente grazie a questo atto avvieremo un percorso di recupero e rigenerazione di un'area che era in totale abbandono da decenni che avrà nuova vita con ricadute positive per l'intero territorio garganico

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento