Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Via Napoli

Tragedia sfiorata al Rosati: tetto in plexiglas cade nei corridoi della scuola

L'istituto di via Napoli resterà chiuso lunedì e martedì. Il cedimento è avvenuto per via del forte vento

Cartelloni pubblicitari semidivelti, alberi in qualche caso completamente sradicati ed una tragedia scampata. È il bilancio di una giornata meteorologicamente difficile a Foggia, colpita da fortissime raffiche di vento. Il danno più grosso lo ha subito l'ex istituto Rosati, la succursale del Liceo Poerio, su via Napoli, che, per questioni di sicurezza, lunedì e martedì resterà chiuso e le lezioni sospese.

Qui il vento forte ha completamente divelto il tetto in plexiglas che copre una parte dell'edificio, facendolo precipitare all'interno della scuola. È accaduto intorno a mezzogiorno, quando gli studenti erano nelle rispettive aule a far lezione. Due le fortunate casualità che hanno scongiurato una vera e propria tragedia: il cedimento è avvenuto nei corridoi che si snodano nell'istituto; al momento del crollo quell'ala dello stabile era deserta, nessuno la stava attraversando.

Avvertito dalla vicaria, il dirigente scolastico Graziano Infante ha immediatamente allertato i vigili del fuoco e la Provincia di Foggia, competente sugli istituti superiori, che ha potuto organizzare predisporre di una squadra di tecnici solo per lunedì. La scuola di fatto al momento è parzialmente scoperchiata; ai tecnici competerà analizzare le condizioni strutturali dell'istituto e spiegare i motivi per cui son bastate raffiche di vento straordinarie per provocare il cedimento di una parte della copertura in plexiglas.

Il dirigente scolastico, nel frattempo, per i primi due giorni della settimana prossima ha ordinato la chiusura dell'istituto "per motivi di sicurezza". E sempre per motivi di sicurezza l'uscita degli  studenti da scuola oggi e' stata anticipata. Problemi anche in via della Repubblica, angolo via Santa Maria Della neve: il forte vento avrebbe divelto la guaina di uno stabile procurato altri danni. Motivo per cui l'area e' stata transennata per motivi di sicurezza. Sul posto vigili del fuoco e polizia municipale.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sfiorata al Rosati: tetto in plexiglas cade nei corridoi della scuola

FoggiaToday è in caricamento