Ritrovato cadavere in via Miranda: era in una palazzina in costruzione

La segnalazione di una puzza insopportabile è arrivata in questura la scorsa notte. Si tratterebbe di un uomo il cui decesso risalirebbe a qualche mese fa

Il cadavere di via Miranda

Il cadavere di un uomo in avanzato stato di decomposizione è stato trovato la scorsa notte in un palazzo in costruzione di via Miranda. Il ritrovamento è stato fatto dalla polizia intorno alle 4 successivamente a una telefonata giunta in questura poco prima, che segnalava una puzza insopportabile che da alcuni giorni proveniva da una palazzina degli alloggi Gozzini, alla periferia di Foggia

Sul posto, gli agenti di polizia hanno trovato l’uomo disteso supino su di un materasso. Non essendovi segni di violenza, le cause della morte, che potrebbe risalire ad alcuni mesi fa, verranno accertate dall’esame autoptico. Il fatto che il corpo indossasse degli scarponcini invernali ed una tutam ha spinto gli inquirenti ad immaginare che la persona ritrovata potrebbe essere morta l’inverno scorso. In via Miranda sono giunti anche i vigili del fuoco e in un secondo momento una pattuglia dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento