Cadavere a Ordona: ha il volto tumefatto, trovato seminudo da un passante in una cunetta

Foggia, cadavere di un uomo sulla trentina trovato sulla strada provinciale 110 in agro di Ordona. Era seminudo, indagano i carabinieri

Svolta nelle indagini sul corpo senza vita e seminudo di un uomo sulla trentina rinvenuto questa questa mattina in una cunetta adiacente la strada provinciale 110 che costeggia Ordona, a poche centinaia di metri dagli scavi. La vittima sarebbe della provincia di Foggia.

A rinvenire il cadavere - che addosso aveva solo gli slip e un calzino - è stato un passante. Immediato è scattato l'allarme ai carabinieri, ai quali sono affidate le indagini sull'episodio. Sul posto anche un'ambulanza, la scientifica e il medico legale.

Diversamente da come ipotizzato in un primo momento, anche se le operazioni per risalire all'identità della vittima sono complicate in quanto non sono stati trovati i suoi effetti personali, non si tratta di uno straniero. 

Stretto riserbo sul resto e sul luogo esatto di provenienza del deceduto. Ancora da stabilire se la persona trovata senza vita sia deceduta per cause naturali, oppure no, e se il luogo del decesso sia lo stesso di quello del ritrovamento. Stando ad alcune indiscrezioni l'uomo aveva il volto tumefatto. 

Aggiornato alle 13.22

Si parla di

Video popolari

Cadavere a Ordona: ha il volto tumefatto, trovato seminudo da un passante in una cunetta

FoggiaToday è in caricamento