Cronaca Camporeale / Via Luigi Miranda

Cadavere di una donna in via Miranda: tumefazioni sul viso, non si esclude omicidio

Il cadavere è stato trovato al secondo piano delle palazzine abbandonate e sgomberate nei giorni scorsi di via Miranda. la polizia ha individuato un cittadino marocchino la cui posizione è al vaglio degli inquirenti

Il corpo senza vita di una donna è stato scoperto questa mattina nello scheletro di una palazzina mai completata e abbandonata in via Miranda, alla periferia di Foggia. Dalle prime informazioni raccolte, si tratterebbe del cadavere di una foggiana di 47 anni, con piccoli precedenti per reati contro il patrimonio e stupefacenti.

Sul corpo trovato dalla polizia e riverso sul pavimento di un appartamento al secondo piano dello stabile, è in corso l’ispezione cadaverica del medico legale che avrebbe riscontrato delle tumefazioni sul viso, pertanto non si esclude possa trattarsi di un omicidio.

Sull’accaduto indagano gli agenti della squadra mobile del capoluogo dauno, allertati dagli operatori del 118 a loro volta sollecitati da una telefonata. Nei pressi dello stabile abbandonato, la polizia ha individuato un cittadino marocchino la cui posizione è al vaglio degli inquirenti: potrebbe essere stato lui a lanciare l’allarme o potrebbe riferire elementi utili alle indagini.

Non meno di 10 giorni fa, gli scheletri di quelle stesse palazzine, rifugi a cielo aperto che negli anni hanno ospitato decine e decine di migranti e senza tetto, erano state sgomberate da polizia, vigili urbani e vigili del fuoco. Le forze dell’ordine allontanarono 25 migranti, molti dei quali con regolare permesso di soggiorno. Si trattava per lo più di senzatetto, di nazionalità rumena e bulgara in maggioranza, e magrebina in minoranza.

Una situazione che va avanti da tempo: cambiano gli occupanti della struttura, ma non le condizioni generali della zona, dove tra un centro commerciale e una zona residenziale insiste una ‘parentesi’ di degrado e abbandono, spesso teatro di incendi, risse e, come già accaduto in passato, ritrovamenti di cadaveri (nel giugno 2014).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere di una donna in via Miranda: tumefazioni sul viso, non si esclude omicidio

FoggiaToday è in caricamento