Macabro ritrovamento lungo la Provinciale 66: auto in fiamme, dentro c'è un cadavere

Pochissime le informazioni al momento disponibili. Sul posto, insieme ai vigili del fuoco di Cerignola, anche carabinieri e polizia che dovranno risalire all’identità della vittima per poi ricostruire l’accaduto

Il luogo dell'accaduto

Macabro ritrovamento, questa mattina, lungo la Provinciale 66, in agro di Cerignola. Il corpo carbonizzato di una persona è stato ritrovato intorno alle 10.30, all’interno di un’auto in fiamme a breve distanza dal cosiddetto ‘bivio della lupara’ (in direzione Manfredonia).

VIDEO | Le immagini sul luogo dell'accaduto

Pochissime le informazioni al momento disponibili. Sul posto, insieme ai vigili del fuoco del distaccamento di Cerignola che hanno spento il rogo, bonificato e messo in sicurezza la zona, anche carabinieri e polizia che dovranno innanzitutto risalire all’identità della vittima per poi ricostruire l’accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento