Cronaca Vico del Gargano

Armi e munizioni in area protetta: quattro denunciati, sequestrati fucili

Quattro i soggetti denunciati dagli uomini della forestale di Cagnano Varano e della Foresta Umbra. I controlli in agro di Vico del Gargano e di Carpino

Quattro persone sono state deferite all’autorità giudiziaria per violazioni nell’ambito dell’esercizio di attività venatoria. In località Giovannicchio, a Vico del Gargano, due soggetti sono stati sorpresi a trasportare armi e munizioni in area protetta. Gli uomini della forestale di Cagnano Varano e della Foresta Umbra hanno proceduto al sequestro di due fucili semiautomatici e numerose cartucce al piombo spezzato

Analogo episodio in località ‘Iazzo Ciuffreda’, sempre agro di Vico del Gargano, dove a un uomo è stato sequestrato un fucile calibro 12 e relativo munizionamento. In località ‘Cerritello’, a Carpino, gli agenti hanno proceduto al sequestro probatorio di un fucile semiautomatico calibro 12 per il reato di alterazione di arma, esercizio venatorio in area protetta e disturbo della fauna selvatica

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armi e munizioni in area protetta: quattro denunciati, sequestrati fucili

FoggiaToday è in caricamento