Armi e munizioni in area protetta: quattro denunciati, sequestrati fucili

Quattro i soggetti denunciati dagli uomini della forestale di Cagnano Varano e della Foresta Umbra. I controlli in agro di Vico del Gargano e di Carpino

I fucili sequestrati

Quattro persone sono state deferite all’autorità giudiziaria per violazioni nell’ambito dell’esercizio di attività venatoria. In località Giovannicchio, a Vico del Gargano, due soggetti sono stati sorpresi a trasportare armi e munizioni in area protetta. Gli uomini della forestale di Cagnano Varano e della Foresta Umbra hanno proceduto al sequestro di due fucili semiautomatici e numerose cartucce al piombo spezzato

Analogo episodio in località ‘Iazzo Ciuffreda’, sempre agro di Vico del Gargano, dove a un uomo è stato sequestrato un fucile calibro 12 e relativo munizionamento. In località ‘Cerritello’, a Carpino, gli agenti hanno proceduto al sequestro probatorio di un fucile semiautomatico calibro 12 per il reato di alterazione di arma, esercizio venatorio in area protetta e disturbo della fauna selvatica

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento