rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Monte Sant'Angelo

Abusi edilizi, caccia e pesca illecite sul Gargano: 23 soggetti denunciati

L'operazione, disposta dal C.T.A., Coordinamento Territoriale per l'Ambiente, era finalizzata alla prevenzione e alla repressione dei reati ambientali

23 soggetti sono stati denunciati dal comando del Corpo Forestale di Cagnano Varano - a piede libero e a vario titolo - per esercizio venatorio illecito, violazioni delle norme urbanistico edilizie-ambientali e per esercizio di pesca illecita nelle acque della laguna di Varano. L’operazione, disposta dal C.T.A., Coordinamento Territoriale per l’Ambiente, era finalizzata alla prevenzione e alla repressione dei reati ambientali

Nello specifico, in località Scaricafarina nel comune di Ischitella, è stato denunciato un cacciatore che esercitava attività venatoria illecita di avifauna protetta ed esercizio venatorio di specie di avifauna non annoverate nel calendario venatorio regionale. Durante l'attività di Polizia Giudiziaria è stato posto sotto sequestro penale probatorio un fucile semiautomatico calibro 12, munizionamento al piombo spezzato e la selvaggina illegalmente abbattuta.

In località Fiumicello, Orti Pantani e Friscale, nei comuni di Cagnano Varano e Carpino, 11 persone sono state deferite all'autorità giudiziaria per aver esercitato la pesca dei molluschi bivalvi (vongole veraci) in violazione alle specifiche norme di tutela ambientale, per aver usato come ausilio all'attività illecita un attrezzo, denominato draga idraulica, non consentito dalla legge e per aver catturato novellame di specie ittiche.

In località Irchio, Barosella e Bagno nei comuni di Cagnano Varano e Ischitella sono stati denunciati per abuso edilizio nove soggetti che aveva costruito darsene e posti di approdo in assenza di autorizzazioni urbanistico-ambientali, deviato il naturale corso delle acque lagunari e occupato il demanio marittimo. Contestualmente venivano sequestrate tutte le opere poste in essere con consequenziale apposizione di sigilli.

In località Torre Varano-Porto Canale di Foce Varano, nel comune di Ischitella, infine, due soggetti sono stati segnalati all'autorità giudiziaria per il reato di inosservanza di norme sulla sicurezza alla navigazione, del divieto di ostacolare la navigazione e occupazione di demanio marittimo per 6000 metri quadri complessivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi edilizi, caccia e pesca illecite sul Gargano: 23 soggetti denunciati

FoggiaToday è in caricamento