rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca San Severo

Bracciante agricolo di 28 anni trovato morto dal cugino: la tragedia nell'insediamento di Torretta Antonacci

La tragedia nell'insediamento di Torretta Antonacci a San Severo

Aveva 28 anni ed era nato in Gambia Damfa Allu, il bracciante agricolo ritrovato senza vita nella sua baracca di lamiera nell'insediamento di Torretta Antonacci in agro San Severo. 

Il corpo è stato ritrovato da un cugino del ragazzo, preoccupato perché Allu non rispondeva alle telefonate della sua famiglia in Gambia che lo cercava per chiedergli un sostegno economico per far fronte alle spese mediche del padre, ricoverato in ospedale.

La Lega Braccianti, su esplicita richiesta dei familiari, si è fatta carico del rimpatrio della salma di per il saluto finale del papà, della mamma, degli affetti intimi e degli amici. "A nome della famiglia, ringraziamo chiunque vorrà partecipare al sostegno delle spese per il rimpatrio della salma e delle spese mediche del papà" l'appello di Aboubakar Soumahoro. 

Damfa Allu-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bracciante agricolo di 28 anni trovato morto dal cugino: la tragedia nell'insediamento di Torretta Antonacci

FoggiaToday è in caricamento