Quattro bossoli davanti ad un palazzo di Stornarella (dove abita anche il sindaco Colia)

I quattro "avvertimenti" sono stati rinvenuti questa mattina dai condomini. Il fatto è stato denunciato ai Carabinieri. Indagini in corso

Quattro bossoli sono stati ritrovati questa mattina a Stornarella, di fronte al portone del palazzo in cui ha residenza il sindaco, Massimo Colia. I quattro “avvertimenti” sono stati rinvenuti dai condomini e denunciati immediatamente ai carabinieri della locale stazione. Dalle prime indagini non si esclude che il destinatario dell'atto intimidatorio possa essere altra persona, e non il sindaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento