Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Manfredonia

Borseggi al mercato settimanale di Manfredonia, fermate 4 nomadi

Quattro donne sono state fermate e accompagnate in questura mente sottraevano portafogli e oggetti dalle borse delle vittime. Non potranno mettere piede nella città sipontina per tre anni

Borseggio e furto di merce esposta sulle bancarelle del mercato settimanale di Manfredonia. Mercoledì scorso quattro donne di Lucera e di San Severo, due 50enni, una di 36 e una di anni 38, nomadi specializzate in borseggi, sono state sorprese mentre sottraevano portafogli e oggetti dalle borse delle vittime.

A vigilarle da tempo sul fenomeno dei furti, fortunatamente c’erano gli agenti di Polizia del commissariato di Manfredonia, che hanno colto le donne in flagranze di reato mentre, con estrema abilità, tentavano di mettere a segno l’ennesimo colpo.

Con numerosi precedenti penali per furto e scippo alle spalle e provvedimenti di divieto di ritorno in diversi comuni del territorio nazionale, sono state fermate ed accompagnate in Commissariato ove, dopo le formalità di rito, nei loro confronti è stata emessa la misura di prevenzione che prevede il foglio di via obbligatorio con l'ordinanza del divieto di ritorno in Manfredonia per la durata di tre anni.

La spavalderia di queste donne e la loro spregiudicatezza, secondo gli agenti del 113, sarebbe così lampante tanto da aver minacciato di denuncia il personale operante per presunti maltrattamenti che avrebbero subito nel corso della redazione degli atti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borseggi al mercato settimanale di Manfredonia, fermate 4 nomadi

FoggiaToday è in caricamento