menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bomba in viale della Stazione: salta in aria il negozio Bibop

Completamente sventrato l'esercizio commerciale di viale XXIV maggio. Divelte le saracinesche adiacenti. L'intera città si sveglia nel cuore della notte e si scopre in guerra

Ancora un boato, ancora paura, ancora una bomba. All'indomani degli arresti per gli ordigni contro alcuni esercizi commerciali, Foggia viene colpita in uno dei suoi cuori pulsanti. Un ordigno è infatti esploso lungo quello che i foggiani chiamano viale della Stazione. Colpito, e distrutto, un negozio d'abbigliamento, Bibop fashion, sito al civico 44 di viale XXIV maggio.

Un'esplosione fortissima che, poco dopo l'una e dieci, ha svegliato praticamente l'intera città. A causa dell'onda d'urto provocata dalla bomba, l'insegna dell'adiacente agenzia viaggi Guglielmi è stata completamente sdradicata. L'appartamento posto al primo piano è stato seriamente danneggiato: i suoi infissi sono infatti saltati in aria. Le auto nei pressi si sono ritrovate con i vetri completamente rotti. Alcune di queste vetture appartenevano a ospiti di un vicino albergo. Emblematico il caso di un bolognese, in città per lavoro, il cui mezzo è andato distrutto.

Danni strutturali si registrano anche nei locali posti al di sotto del negozio colpito. Dalle prime informazioni raccolte dagli inquirenti non si tratterebbe di una bomba carta e la sensazione è quella che solo per miracolo si sia evitato il morto.

BOMBA SUL VIALE DELLA STAZIONE: VIDEO

Il gesto ha tutta l'aria di una sfida, di una vera e propria dichiarazione di guerra. La bomba giunge infatti all'indomani dell'arresto di 5 persone, tra cui il boss Tolonese. Il luogo in cui è stata posta la bomba e la sua portata racconta di una reazione violenta a cui le istituzioni sono chiamate a dare una risposta immediata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Attualità

L'impianto di compostaggio di San Severo si farà: ha vinto Saitef, il Consiglio di Stato certifica il 'pasticcio' del Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento