Bomba carta a San Severo: l'esplosione danneggia l'auto di un barista incensurato

Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che hanno ascoltato la vittima: il barista (dipendente e non titolare dell'attività) ha dichiarato non aver mai ricevuto richieste estorsive, nè ritiene di avere nemici

Immagine di repertorio

Una bomba carta è esplosa la scorsa notte, in via Ergizio, a San Severo. Il fatto è accaduto poco dopo le 3, ai danni di una Toyota Yaris parcheggiata in strada, di proprietà di un barista incensurato del posto, di 59 anni.

Secondo quanto accertato, l'ordigno rudimentale è stato posizionato sul tettuccio dell'utilitaria che ha riportato danni al parabrezza e al cofano motore. Sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che hanno ascoltato la vittima dell'accaduto: il barista (dipendente e non titolare dell'attività) ha dichiarato non aver mai ricevuto richieste estorsive, nè ritiene di avere nemici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento