Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca San Severo / Viale due Giugno

San Severo, bomba contro abitazione commerciante: paura in Viale Due Giugno

E' accaduto poco dopo l'una: l'esplosione ha distrutto l'ingresso dell'abitazione e infranto i cristalli di alcune automobili parcheggiate in strada. Sul posto, vigili del fuoco e polizia

Paura nella notte, a San Severo dove, la scorsa notte, un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere contro l’abitazione di un commerciante di 40 anni, titolare di una rivendita di videogiochi.

L’attentato dinamitardo è avvenuto poco dopo l’una: la deflagrazione ha distrutto l’ingresso dell’abitazione, al civico 475 di viale Due Giugno, a due passi dal Liceo Scientifico “Checchia Rispoli”. Divelto il portone d’ingresso dell’abitazione, la potenza dell’ordigno ha infranto anche i cristalli di alcune automobili parcheggiate in strada. Sul posto, una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di San Severo e gli agenti del commissariato cittadino incaricati dei rilievi e delle indagini del caso. Alla polizia, il commerciante ha dichiarato di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive.

FOTO | Bomba contro abitazione commerciante a San Severo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Severo, bomba contro abitazione commerciante: paura in Viale Due Giugno

FoggiaToday è in caricamento